CLICCARE SULLA FOTO IN ALTO PER AGGIORNARE IL BLOG

...................................................................................................................

domenica 8 luglio 2012

Le tasse secondo G. Fortunato

Non appena caddero le bende, parve che al Nord di essersi accompagnato ad un corpo morto, al Sud di aver troppo perduto nel far getto della sua autonomia; per molti anni quello credette di pagare esso per tutti, questo sospettò di essere considerato non altrimenti che una terra di conquista; superbo sino all'insolenza il primo, irrequieto e loquace il secondo. Poi le cose cambiarono alquanto: al Nord fu forza riconoscere che pur essendo ricco, era proporzionalmente meno gravato di tasse, al Sud, che, qualunque sacrificio valeva bene il prezzo d'entrata nel mondo della civiltà.

G. Fortunato 1880

lunedì 2 luglio 2012

....

Chissà quanta gente è partita o arrivata alla nostra Stazione Ferroviaria